Demolizione – Radiazione per esportazione

Per cancellare definitivamente un veicolo al PRA ci sono due operazioni possibili che esonerano il proprietario del veicolo dal pagamento del bollo: la demolizione, che per prassi identifica la fine dell’esistenza del mezzo, e la radiazione per esportazione, cioè la vendita in un paese cee o extra cee; per quest’ultima vendita è necessaria anche una specifica comunicazione in dogana, servizio che la nostra agenzia offre.

Essenziale è dichiarare la radiazione al PRA entro e non oltre il mese di pagamento del vostro bollo, poiché oltre tale termine subentra l’obbligo di rinnovo per il periodo seguente; al PRA andranno quindi presentate carta di circolazione, targhe e certificato di proprietà del veicolo.

 

RAIAZIONI PER ESPORTAZIONI:

 

COME ORMAI E’ BEN NOTO CON LA CIRCOLARE DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO CI SONO STATI IMPORTANTI COMBIAMENTI NELLA PROCEDURA DELLE RADIAZIONI PER ESPORTAZIONI SIA SU TERRITORIO EUROPE (PARALLELO) SIA SU TERRITORIO EXTRA CEE

ALLEGHIAMO LA SCHEDA SETONTICA DEI DOCUMENTI CHE SERVONO PER LA PROCEDURA .

 

Ricordiamo che per radiare un veicolo chi compra il veicolo deve avere la residenza estera altrimenti non è una radiazione per esportazione

 

COME SEMPRE ATTENTI ALLE ESIGENZE DELLA NS. CLIENTELA .                                      SCHEDA SETONTICA PER RADIAZIONI

 

Demolizione

La demolizione è la distruzione fisica del mezzo e può essere effettuata solo da un demolitore autorizzato dal ministero dei Trasporti.